lunedì 10 luglio 2017

Big Jump nell'Olona: un fiume da salvare

Il Big Jump è arrivato alla quattordicesima edizione, e anche quest’anno l’Olona è protagonista, con l’appuntamento ai Mulini di Gurone con Legambiente Varese, a cui hanno partecipato anche Flavio Castiglioni, coordinatore dei circoli del Cigno Verde della Valle Olona, e Dino De Simone, assessore all’Ambiente di Varese, oltre ai volontari varesini. Big Jump è la campagna europea di European Rivers Network (ERN) ideata per reclamare la balneabilità di tutti i corsi d’acqua (www.rivernet.org/bigjump/).

lunedì 12 giugno 2017

Botanici 2.0

Sabato si è conclusa la prima esperienza di alternanza scuola-lavoro con alcuni ragazzi del liceo scientifico G. Ferraris. Gli alunni della 3D sono stati impegnati in un progetto riguardante la biodiversità attraverso il monitoraggio di alcune piante alloctone con la app CSMON-LIFE, ideata dall'Università di Trieste. Grazie ad una lezione con il professor Bruno Cerabolini dell'Università degli Studi dell'Insubria, i ragazzi hanno imparato a riconoscere alcune delle specie vegetali alloctone ed invasive presenti sul nostro territorio e hanno capito perché rappresentano una vera minaccia per la biodiversità. I ragazzi hanno quindi analizzato l'area dei Mulini di Gurone segnalando la presenza delle specie alloctone tramite l'invio di foto geolocalizzate all'applicazione. Tutti i dati raccolti sono stati restituiti su una mappa che permette di monitorare la presenza e l'eventuale stato di avanzamento delle specie segnalate. Durante il progetto di alternanza i ragazzi hanno anche partecipato ad alcuni lavori nell'orto dei Mulini sperimentando 
alcune tecniche di permacultura e avvicinandosi quindi alla terra. Il progetto è terminato con una conferenza ai Mulini in cui gli alunni hanno raccontato la loro esperienza, esposto i dati raccolti e mostrato alcune delle piante individuate e segnalate tramite una piccola passeggiata. Con l'augurio che questa sia solo la prima collaborazione di alternanza scuola-lavoro ringraziamo tutti i ragazzi che hanno partecipato!

Per partecipare alle segnalazioni è necessario andare su CSMON-LIFE - Campagne - anello sul fiume oppure direttamente al sito internet.

lunedì 29 maggio 2017

Di terra e di cielo ai Mulini di Gurone

Gli appuntamenti della rassegna "Di terra e di cielo 2017" ai Mulini di Gurone sono terminati con successo: sono stati proiettati documentari incentrati sull'ambiente e sulla resilienza, tematica strettamente connessa con il luogo che ha ospitato le due serate. Le proiezioni sono state precedute da un ottimo ristoro a base di prodotti fatti in casa all'interno della ex stalla ristrutturata. Grazie quindi a tutti quelli che hanno partecipato e alla prossima stagione!  La rassegna continua fino al 3 di giugno, vi invitiamo a vedere il resto del programma. Cliccate qui per le foto delle  nostre serate.




venerdì 19 maggio 2017

Laboratorio di fiume

Il 16 e il 17 maggio alcune classi della scuola primaria "Bartolomeo Bai" di Gurone hanno partecipato al nostro laboratorio di fiume per scoprire l'ambiente fluviale e la sua biodiversità. I ragazzi infatti, attraverso l'osservazione e il riconoscimento dei macro-invertebrati che vivono nel fiume, hanno valutato la qualità delle acque dell'Olona, che come previsto non era elevata. Durante la mattinata i ragazzi si sono avvicinati al mondo scientifico e hanno esplorato parte del proprio territorio, imparando ad osservare i diversi ambienti presenti nell'area del nostro progetto dell'Anello.
Ringraziamo quindi tutti gli scienziati per aver partecipato a quest'esperienza!
Cliccate qui per vedere tutte le foto. 




venerdì 28 aprile 2017

Cinema, ambiente e consapevolezza

Dal 5 maggio al 3 giugno si svolgerà la rassegna "Di terra e di cielo" dedicata a cinema, ambiente, natura ed esplorazione e che quest'anno festeggia la sua decima edizione. Il progetto, promosso Filmstudio90, Legambiente, Lipu e Arci, coinvolge diversi soggetti come Università degli Studi dell'Insubria, Parco del Campo dei Fiori, Comunità Montana Valli del Verbano e Mondi Possibili. I comuni che hanno aderito a questa iniziativa e che quindi ospiteranno le proiezioni sono il Comune di Varese, Comune di Malnate, Comune di Tradate, Comune di Inarzo, Comune di Brinzio. Comune di Comerio e il Comune di Castronno. Due delle serate in programma si terranno ai Mulini di Gurone, location quanto mai adeguata per avvicinare alle tematiche ambientali attuali e a creare consapevolezza. Il 10 maggio alle ore 21.00 è prevista la proiezione dei due corti "Le pan de Alma- Il pane di Alma" e "Bisces chir famei - Pecore cercano pastore", a seguire il film "Il Murran - Maasai in the Alps". Il secondo appuntamento è per il 24 maggio alle ore 21.00 con il film "Voices of Transition". In entrambe le serate l'ingresso sarà gratuito e le proiezioni saranno precedute, alle ore 20.00, da un momento di ristoro a cura degli Amici dell'Anello presso "la stalla" ristrutturata.

Cliccate qui per vedere il programma completo della rassegna.
Per avere maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il sito di Filmstudio 90.

lunedì 3 aprile 2017

Alla scoperta del mondo delle api

Sabato 18 aprile si è svolto il primo dei due incontri con gli apicoltori Zorzan. Nella ex stalla dei Mulini di Gurone abbiamo parlato della biologia e delle principali caratteristiche delle api, della loro morfologia e di alcuni metodi di comunicazione di questi insetti come danze e ferormoni, Dopo un momento di domande e curiosità agli apicoltori siamo passati alla degustazione di alcuni tipi di miele locali.


Nel secondo incontro di sabato 1 aprile Guido e Alice Zorzan ci hanno fatto scoprire la struttura degli alveari osservandoli da vicino e riuscendo a vedere l'ape regina, alcune api che stavano depositando il polline e persino alcune api appena nate. Abbiamo visto l'attrezzatura necessaria per svolgere questa attività, approfondito alcune delle problematiche del mestiere e il tema del ciclo della smielatura. Ringraziamo quindi gli apicoltori per la loro disponibilità e tutti quelli che hanno partecipato alla nostra iniziativa, augurandoci che questo corso introduttivo all'apicoltura abbia spronato ad avvicinarsi a questo mondo affascinante! Per vedere le foto relative al corso cliccate qui.



martedì 28 marzo 2017

Giornata del Verde Pulito

Anche quest'anno torna la Giornata del Verde Pulito promossa da Regione Lombardia.
Un' occasione di partecipazione attiva a favore del verde, con azioni concrete, per la pulizia dei boschi e delle vie delle città. Nell'ambito del progetto "L''anello sul fiume" ci concentreremo nella pulizia nella Valle dell'Olona, sotto il viadotto. Il ritrovo è previsto alle ore 09:00 ai Mulini di Guronepresso la sede di Legambiente. L'evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Malnate, la Protezione Civile e le GEV del Parco della Valle del Lanza. In caso di maltempo la giornata verrà annullata.

Per maggiori informazioni e per partecipare: 
legambientemalnate@gmail.com o legambiente.varese@gmail.com

Corso di orticoltura ai Mulini

Si è concluso il nostro corso di orticoltura urbana, composto da alcune lezioni teoriche e da altrettanti laboratori pratici... ma è proprio adesso che si comincia davvero! E' il momento di mettere in pratica quanto imparato e di sperimentare. Ai Mulini di Gurone sta nascendo un bel gruppo di lavoro interessato a prendersi cura di questo orto.




Sono state fatte le prime lavorazioni del terreno e le prime semine: piselli, erba cipollina, calendula, fagioli, insalate e il trifoglio come tappezzante. La giornata di lavoro condiviso è fissata per ogni sabato mattina verso le 9.30 a cui seguirà un pranzo comunitario presso il Casello 10. Chiunque abbia voglia di partecipare è il benvenuto! Trovate qui la raccolta delle foto del corso e del nostro orto.






lunedì 6 marzo 2017

Ricognizione sul futuro della ciclo-via a monte dei Mulini di Gurone

Per celebrare la Giornata delle Ferrovie Dimenticate ieri si è svolta la camminata lungo il Lanza e l'Olona, con partenza dal Mulino del Trotto, visita al sistema naturalistico delle cave di Molera e arrivo ai Mulini di Gurone.

Come da programma, è seguito un momento di confronto per discutere del futuro della ciclo-via che dovrebbe collegare Castiglione con Mendrisio. A questo incontro hanno partecipato gli amministratori di Varese, Malnate e Vedano Olona, alcuni dei comuni interessati. La presentazione è stata introdotta da Beppe Ferrari di FIAB Ciclocittà che, tramite la proiezione della mappa del progetto, ha illustrato i tratti esistenti e mancanti della ciclabile in esame.

L'assessore all'Urbanistica, Ambiente e Mobilità di Malnate Giuseppe Riggi ci ha aggiornato sui finanziamenti che sono stati trovati per alcuni tratti della ciclo-via, ad esempio per il percorso dal Mulino Trotto al Mulino Bernasconi, che verrà realizzato legandosi ai lavori per la realizzazione del collettore fognario e alla sistemazione del depuratore di Cantello. Un altro finanziamento è stato attivato anche per il ponte nella zona a nord Mulini Gurone, primo passo del collegamento con Folla di Malnate. L'assessore ha inoltre parlato dello stato di avanzamento della progettazione relativa all' Interreg, precisando che potrebbe essere la risorsa per finanziare i tratti mancanti.
L'assessore al Territorio, Ambiente e Mobilità di Vedano Giorgia Adamoli ha parlato della contrattazione con la Regione per il ponte di Vedano che ancora rimane il punto critico della progettazione della pista ciclabile. Presente a questo momento di confronto anche, Cristiano Citterio, il sindaco di Vedano Olona

L'assessore alla Pianificazione Territoriale Andrea Civati ha riferito che non esiste ancora una progettazione definita sul territorio del comune di Varese, ma ha espresso la volontà dell'amministrazione di inserire nella variante del PGT lo studio del tema della ciclabile sul corso dell'Olona fino ai Mulini Trotti, sfruttando anche i lavori in corso delle vasche di laminazione in valle in via Peschiera. Ringraziamo quindi gli amministratori per la loro disponibilità e speriamo di avere nuovi aggiornamenti a breve! Grazie anche a chi ha partecipato alla nostra iniziativa per non dimenticare le tratte ferroviarie in disuso, scoprendo, o riscoprendo alcune bellezze del nostro territorio.

giovedì 23 febbraio 2017

5 Marzo, Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate

Domenica 5 marzo, in occasione della Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate abbiamo organizzato una ricognizione, a bici o a piedi, sul futuro tracciato della ciclo-via a monte dei Mulini dei Gurone, sul corridoio della ex ferrovia. La partenza per il giro in bici sarà alle ore 9,15 da Varese dalla sede FIAB Ciclocittà in via Rainoldi 14, si arriverà al Mulino del Trotto, da qui si seguirà la discesa sul fondovalle fino ai Mulini di Gurone, lungo una tratta percorribile solo in mountain bike. La partenza per il giro a piedi, invece,sarà alle ore 9,30 dal Mulino del Trotto (Cagno) e prevede una camminata lungo il Lanza e l’Olona fino ai Mulini di Gurone con visita alle suggestive Cave di Molera. Il rientro previsto per il percorso a piedi è verso le ore 16. Alle ore 12  ci sarà il ritrovo comune ai Mulini di Gurone: qui, insieme agli amministratori dei comuni interessati si farà il punto sullo stato di attuazione della ciclo-via. A seguire ci sarà un rinfresco presso il "Casello 10". Quindi, a piedi o in bici, vi aspettiamo!

Per il percorso in bici info a: ferrary@alice.it o 3493288079.

Per il percorso a piedi info a: legambientemalnate@gmail.com o 3201556468.



lunedì 20 febbraio 2017

Pulizia acrobatica ai Mulini di Gurone

Sabato pomeriggio si è svolta la pulizia acrobatica lungo il fianco della collina di Bizzozero, che domina la valle dei Mulini di Gurone, per ripulirla dai rifiuti lanciati dalla via Cervinia verso il bosco. Tre i volontari con imbrago e corda che si sono calati per portare verso il basso i rifiuti dove altri volontari hanno raccolto e radunato il tutto. Trovati gli oggetti più disparati: un televisore, un microonde, scarpe, bottiglie di vetro e di plastica, tubi di plastica, sacchi di lettiera per gatti, materiale isolante ecc. per un totale di una ventina di sacchi di immondizia! Il materiale raccolto è stato portato via questa mattina da ASPEM. 


All’ iniziativa ha partecipato anche  Dino De Simone, assessore all’ Ambiente del comune di Varese, che si è complimentato con Legambiente Varese e Legambiente Malnate per essere, ancora una volta, un modello di educazione civica. L'assessore ha anche accennato al progetto “Adotta una via”, in cui chiederà  ai cittadini di prendersi cura di una via, di un giardino, di un “pezzetto” della città tramite tante microazioni continuate nel tempo, in collaborazione con il Comune. Il messaggio di questa iniziativa è stato sintetizzato dalle parole di De Simone "La cura della città deve essere un compito collettivo, dove comune e cittadini portano avanti delle azioni in sinergia. Dobbiamo farlo tutti insieme."


Al termine delle operazioni di pulizia i volontari si sono spostati al Casello 10 per una meritata golosa merenda. Ringraziamo tutti i volontari ci hanno aiutato a prenderci cura del nostro territorio!

Di seguito il link dell'intervista all'assessore all'Ambiente Dino De Simone: https://www.facebook.com/LegambienteVarese/videos/1251707561586068/?hc_ref=PAGES_TIMELINE

Trovate le foto della nostra iniziativa sulla pagina facebook: https://www.facebook.com/pg/lanellosulfiume/photos/?tab=album&album_id=578394699022708



venerdì 10 febbraio 2017

La api e l'Anello: diventa apicoltore!


Le api e l’Anello: parte il corso per diventare apicoltori! Il prossimo 18 marzo l’appuntamento è nella ex stalla dei Mulini di Gurone, dalle 14.30 alle 16.30 per iniziare a scoprire i segreti della produzione del miele.

Un corso aperto ad un massimo di 12 partecipanti, dove gli operatori dell’Apicoltura Zorzan di Gurone racconteranno i loro trucchi del mestiere.

La seconda lezione sarà il 1 aprile dalle 14.30 alle 16.30, sempre presso 
ex stalla dei Mulini di Gurone. Nel primo incontro si parlerà della biologia dell'ape e struttura dell'alveare, mentre nel secondo incontro si passerà al ciclo della smielatura con nozioni di botanica e l’argomento forse più importante per gli apicoltori: la tutela dell’ape.

Il corso sarà gratuito per i soci Legambiente e per i partecipanti del corso di orticoltura, per gli altri è previsto un contribuito di 10 euro comprensivo di assaggi di miele. Vi aspettiamo! 


Per info e iscrizioni: legambiente.varese@gmail.com, legambientemalnate@gmail.com, 0332/231999.





Pulizia acrobatica intorno all'Anello


Torna la Pulizia Acrobatica! Puliamo i boschi attorno all'Anello sul Fiume, e lo facciamo anche lungo il fianco della collina di Bizzozero, che domina la valle dei Mulini di Gurone.

Il ritrovo per i volontari, anche quelli meno temerari, è al Casello 10, ai piedi della via Cervinia, alle 14 di sabato 18 febraio. Il termine delle operazioni è previsto verso le 17.30, per una merenda insieme sempre al Casello.


È consigliato presentarsi con abbigliamento da lavoro e scarponcini da trekking. 
In caso di maltempo l’evento sarà rimandato al 25 febbraio.

giovedì 9 febbraio 2017

L’Orto si fa in città!

Il corso per progettare un orto urbano

Sei incontri per imparare a progettare e realizzare un piccolo orto in città, adatto alla vita urbana, ecologico e produttivo.
Giovanni Portale dell’associazione Radici ha fatto dell’agricoltura urbana un modo di vivere, e condividerà il suo sapere per permettere a tutti di creare un orto a misura di vita cittadina. 18 ore di lezione, divise in tre lezioni teoriche e tre pratiche, per “sporcarsi le mani” nel modo giusto.
Il costo del corso sarà di 20 euro per i soci Legambiente e 30 euro per i non soci, comprensivo del kit per orti in regalo per tutti i partecipanti. Il numero massimo di alunni sarà di 15 persone.

lunedì 6 febbraio 2017

Zone umide e biodiversità

Nonostante la pioggia e il freddo, ieri siete stati in tanti ad aver partecipato al nostro evento dedicato alle zone umide e alla biodiversità!
La mattinata è iniziata con una visita alla struttura dei mulini insieme a Laura, di Legambiente Malnate, che ha raccontato la storia dei Mulini di Gurone e il nostro progetto tuttora in corso in quest'area.
Giunti allo stagno il professor Cerabolini, docente dell' Università degli Studi dell'Insubria, ha parlato delle zone umide e dell'importanza della biodiversità, focalizzandosi sul perchè le specie alloctone ne rappresentano un minaccia. Si è discusso anche del contributo che ciascuno di noi può dare alla raccolta di dati scientifici e al monitoraggio ambientale: è stato infatti introdotto il progetto di Citizen Science per la segnalazione di piante alloctone da parte dei cittadini tramite la nostra campagna "l'anello sul fiume" sulla app CSMON-LIFE. Il progetto, che prevede la collaborazione tra Legambiente Varese e l'Università dell'Insubria, verrà lanciato ufficialmente a breve!

Ad attenderci al rientro dalla nostra passeggiata un meritatissimo aperitivo insieme a vino e tè caldo presso il Casello 10. Ringraziamo il professor Cerabolini per la sua disponibilità e tutti quelli che hanno voluto passare una domenica mattina alla scoperta dei Mulini di Gurone, delle zone umide e della biodiversità! 

Tutte le foto dell'evento sono disponibili sulla nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/pg/lanellosulfiume/photos/?tab=album&album_id=572086946320150


mercoledì 25 gennaio 2017

Passeggiata invernale alla scoperta della biodiversità

Il 2 febbraio ricorre la Giornata Mondiale delle Zone umide, ambienti fondamentali in quanto accolgono la più grande biodiversità della Terra, sono fulcro di importanti rotte migratorie, ma sono anche ecosistemi particolarmente sensibili all'impatto dei cambiamenti climatici. In occasione di questo evento, domenica 5 febbraio Legambiente ha organizzato una passeggiata nell'area dei Mulini di Gurone. Insieme al professor Cerabolini e al professor Martinoli dell'Università degli Studi dell'Insubria parleremo dell'importanza delle zone umide, della biodiversità e del problema delle specie alloctone.



Il ritrovo è previsto alle ore 10:00 ai Mulini e al ritorno, che sarà verso le ore 12, ci aspetta un momento di ristoro con té caldo e vino presso il Casello 10.
Si consiglia un abbigliamento adatto alla stagione e calzature adeguate a sentieri fangosi.
Per informazioni: legambiente.varese@gmail.com o legambientemalnate@gmail.com