venerdì 15 settembre 2017

Serata di Osservazione Astronomica ai Mulini di Gurone


RECUPERO DELLA SERATA OSSERVATIVA DEL 30 GIUGNO
Presso L'anello sul fiume ai Mulini di Gurone, ospiti di Legambiente Varese Onlus, verrete guidati ad un’interessante osservazione astronomica della Luna e di Saturno, insieme agli amici di AstroNatura - Società Cooperativa Sociale ONLUS 

Serata organizzata da AstroNatura - Società Cooperativa Sociale ONLUS e Parco Valle del Lanza

PARTECIPAZIONE GRATUITA

IN CASO DI MALTEMPO LA SERATA VERRA' ANNULLATA

lunedì 10 luglio 2017

Big Jump nell'Olona: un fiume da salvare

Il Big Jump è arrivato alla quattordicesima edizione, e anche quest’anno l’Olona è protagonista, con l’appuntamento ai Mulini di Gurone con Legambiente Varese, a cui hanno partecipato anche Flavio Castiglioni, coordinatore dei circoli del Cigno Verde della Valle Olona, e Dino De Simone, assessore all’Ambiente di Varese, oltre ai volontari varesini. Big Jump è la campagna europea di European Rivers Network (ERN) ideata per reclamare la balneabilità di tutti i corsi d’acqua (www.rivernet.org/bigjump/).

lunedì 12 giugno 2017

Botanici 2.0

Sabato si è conclusa la prima esperienza di alternanza scuola-lavoro con alcuni ragazzi del liceo scientifico G. Ferraris. Gli alunni della 3D sono stati impegnati in un progetto riguardante la biodiversità attraverso il monitoraggio di alcune piante alloctone con la app CSMON-LIFE, ideata dall'Università di Trieste. Grazie ad una lezione con il professor Bruno Cerabolini dell'Università degli Studi dell'Insubria, i ragazzi hanno imparato a riconoscere alcune delle specie vegetali alloctone ed invasive presenti sul nostro territorio e hanno capito perché rappresentano una vera minaccia per la biodiversità. I ragazzi hanno quindi analizzato l'area dei Mulini di Gurone segnalando la presenza delle specie alloctone tramite l'invio di foto geolocalizzate all'applicazione. Tutti i dati raccolti sono stati restituiti su una mappa che permette di monitorare la presenza e l'eventuale stato di avanzamento delle specie segnalate. Durante il progetto di alternanza i ragazzi hanno anche partecipato ad alcuni lavori nell'orto dei Mulini sperimentando 
alcune tecniche di permacultura e avvicinandosi quindi alla terra. Il progetto è terminato con una conferenza ai Mulini in cui gli alunni hanno raccontato la loro esperienza, esposto i dati raccolti e mostrato alcune delle piante individuate e segnalate tramite una piccola passeggiata. Con l'augurio che questa sia solo la prima collaborazione di alternanza scuola-lavoro ringraziamo tutti i ragazzi che hanno partecipato!

Per partecipare alle segnalazioni è necessario andare su CSMON-LIFE - Campagne - anello sul fiume oppure direttamente al sito internet.

lunedì 29 maggio 2017

Di terra e di cielo ai Mulini di Gurone

Gli appuntamenti della rassegna "Di terra e di cielo 2017" ai Mulini di Gurone sono terminati con successo: sono stati proiettati documentari incentrati sull'ambiente e sulla resilienza, tematica strettamente connessa con il luogo che ha ospitato le due serate. Le proiezioni sono state precedute da un ottimo ristoro a base di prodotti fatti in casa all'interno della ex stalla ristrutturata. Grazie quindi a tutti quelli che hanno partecipato e alla prossima stagione!  La rassegna continua fino al 3 di giugno, vi invitiamo a vedere il resto del programma. Cliccate qui per le foto delle  nostre serate.




venerdì 19 maggio 2017

Laboratorio di fiume

Il 16 e il 17 maggio alcune classi della scuola primaria "Bartolomeo Bai" di Gurone hanno partecipato al nostro laboratorio di fiume per scoprire l'ambiente fluviale e la sua biodiversità. I ragazzi infatti, attraverso l'osservazione e il riconoscimento dei macro-invertebrati che vivono nel fiume, hanno valutato la qualità delle acque dell'Olona, che come previsto non era elevata. Durante la mattinata i ragazzi si sono avvicinati al mondo scientifico e hanno esplorato parte del proprio territorio, imparando ad osservare i diversi ambienti presenti nell'area del nostro progetto dell'Anello.
Ringraziamo quindi tutti gli scienziati per aver partecipato a quest'esperienza!
Cliccate qui per vedere tutte le foto. 




venerdì 28 aprile 2017

Cinema, ambiente e consapevolezza

Dal 5 maggio al 3 giugno si svolgerà la rassegna "Di terra e di cielo" dedicata a cinema, ambiente, natura ed esplorazione e che quest'anno festeggia la sua decima edizione. Il progetto, promosso Filmstudio90, Legambiente, Lipu e Arci, coinvolge diversi soggetti come Università degli Studi dell'Insubria, Parco del Campo dei Fiori, Comunità Montana Valli del Verbano e Mondi Possibili. I comuni che hanno aderito a questa iniziativa e che quindi ospiteranno le proiezioni sono il Comune di Varese, Comune di Malnate, Comune di Tradate, Comune di Inarzo, Comune di Brinzio. Comune di Comerio e il Comune di Castronno. Due delle serate in programma si terranno ai Mulini di Gurone, location quanto mai adeguata per avvicinare alle tematiche ambientali attuali e a creare consapevolezza. Il 10 maggio alle ore 21.00 è prevista la proiezione dei due corti "Le pan de Alma- Il pane di Alma" e "Bisces chir famei - Pecore cercano pastore", a seguire il film "Il Murran - Maasai in the Alps". Il secondo appuntamento è per il 24 maggio alle ore 21.00 con il film "Voices of Transition". In entrambe le serate l'ingresso sarà gratuito e le proiezioni saranno precedute, alle ore 20.00, da un momento di ristoro a cura degli Amici dell'Anello presso "la stalla" ristrutturata.

Cliccate qui per vedere il programma completo della rassegna.
Per avere maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il sito di Filmstudio 90.

lunedì 3 aprile 2017

Alla scoperta del mondo delle api

Sabato 18 aprile si è svolto il primo dei due incontri con gli apicoltori Zorzan. Nella ex stalla dei Mulini di Gurone abbiamo parlato della biologia e delle principali caratteristiche delle api, della loro morfologia e di alcuni metodi di comunicazione di questi insetti come danze e ferormoni, Dopo un momento di domande e curiosità agli apicoltori siamo passati alla degustazione di alcuni tipi di miele locali.


Nel secondo incontro di sabato 1 aprile Guido e Alice Zorzan ci hanno fatto scoprire la struttura degli alveari osservandoli da vicino e riuscendo a vedere l'ape regina, alcune api che stavano depositando il polline e persino alcune api appena nate. Abbiamo visto l'attrezzatura necessaria per svolgere questa attività, approfondito alcune delle problematiche del mestiere e il tema del ciclo della smielatura. Ringraziamo quindi gli apicoltori per la loro disponibilità e tutti quelli che hanno partecipato alla nostra iniziativa, augurandoci che questo corso introduttivo all'apicoltura abbia spronato ad avvicinarsi a questo mondo affascinante! Per vedere le foto relative al corso cliccate qui.